domenica 13 ottobre 2013

Rassegna stampa: Pienneradio con don Ernesto sul 'Popolo'



Da 'Il Popolo Cattolico' di sabato 12 ottobre 2013:

L'ex parroco di Pontirolo nel 50° di ordinazione
Il fondatore don Ernesto Beretta
visita l'emittente Pienneradio
Nata nel 1989, è una voce cattolica 
preziosa nell'informazione locale

Graditissima visita negli studi dell’emittente cattolica di Pontirolo Nuovo Pienneradio del suo fondatore, don Ernesto Beretta, oggi alla guida della parrocchia di Ornago, in Brianza, ma per quindici anni – dal 1985 al 2000 – parroco proprio a Pontirolo. Nel 1989 don Ernesto fondò l’emittente Pienneradio, che ancora oggi, a quasi 25 anni di distanza, trasmette grazie a un nutrito gruppo di volontari che tutti i giorni si mettono davanti ai microfoni della radio per raccontare storie, notizie e far sentire della buona musica. Tra loro ci sono anche numerosi ragazzi, non solo di Pontirolo.
Don Ernesto è tornato a Pontirolo in occasione del suo 50° di ordinazione sacerdotale e ha incontrato i vari responsabili di Pienneradio al termine di un incontro con la comunità nella chiesa parrocchiale: una serata di ricordi e di emozioni, con il sacerdote – originario di Gorgonzola – che ha ripercorso, dall’altare della parrocchiale di San Michele, i suoi cinquant’anni di ministero pastorale, ripercorrendo la propria vita fin dall’infanzia, fino all’attuale incarico a Ornago, paese di 4.600 abitanti dove don Ernesto segue sia la parrocchia di Sant’Agata sia il Santuario della Beata Vergine del Lazzaretto. Dal 1° settembre 2010 la parrocchia di Ornago si è fusa con le vicine parrocchie milanesi di Bellusco, Cavenago di Brianza e Mezzago, formando la Comunità pastorale ‘Santa Maria Maddalena’. Proprio dal 1° settembre di tre anni fa don Ernesto è alla guida della chiesa di Ornago, mentre il precedenza era parroco a Cavenago di Brianza, primo incarico ottenuto nel 2000 dopo aver lasciato Pontirolo.
Ad accogliere don Ernesto un nutrito gruppo di parrocchiani che non hanno mai dimenticato quanto il sacerdote ha fatto per una comunità che, durante i 15 anni del suo operato, è cresciuta spiritualmente e numericamente. Don Ernesto ha ricordato momenti del passato con ciascuno di loro. Presenti in chiesa l’attuale parroco della Comunità pastorale di Pontirolo, Fara d’Adda e Canonica, don Umberto Galimberti, il nuovo responsabile della parrocchia di Pontirolo, don Fabio Pirotta, che proprio negli stessi giorni ha ufficializzato il suo ‘ingresso’ a Pontirolo, e padre Michele Pirotta, sacerdote di rito greco ortodosso che da ormai alcuni anni è in servizio nella comunità pontirolese. Terminato l’incontro in chiesa – presente anche il sindaco Pierangelo Bertocchi –, don Ernesto ha raggiunto i vicini studi di Pienneradio, dove ha incontrato il neopresidente Vittorio Frigeni (recentemente succeduto all’ex parroco don Enrico Marelli, ora alla parrocchia di Balsamo di Cinisello e a sua volta succeduto allo stesso don Ernesto, primo presidente dell’emittente locale), il direttore responsabile della testata giornalistica Fabio Conti, e i volontari e membri del Consiglio direttivo della radio: Roberto Giovansana, Nandi Galli, Cristian Spini, Carmen Basso, Viviana Mascheroni, Walter Rovelli.
Pienneradio ha poi donato al suo fondatore – stupito nel vedere lo sviluppo anche tecnologico dell’emittente, che ora si può ascoltare anche online sul sito www.pienneradio.com – un computer portatile come segno di riconoscenza verso il sacerdote e l’uomo che ha permesso che la stessa radio potesse esistere: l’idea di fondare Pienneradio venne a don Ernesto nell’89, dopo che un gruppo di missionari presenti in paese aprirono una prima emittente ‘provvisoria’. Come allora, l’antenna della radio si trova ancora oggi sul campanile della chiesa parrocchiale, simbolo di una continuità di intenti, nel segno del rinnovamento.

Nessun commento:

Posta un commento